Afterhours: ‘Persone Inquiete e in movimento’

10/11/2014 § Lascia un commento

Termina, dopo 15 anni, anche la collaborazione fra Giorgio Ciccarelli e gli Afterhours.

Ecco il loro messaggio preso dal loro sito internet www.afterhours.it

 

 

10 November 2014

Quello che è successo quest’anno nelle nostre vite è di ben altra grandezza e importanza rispetto a quello che abbiamo appena annunciato e a quello che stiamo per annunciare, ma ci ha reso più determinati nel prendere delle decisioni che era giusto prendere da tempo.

Per essere quello che vogliamo essere davvero, come uomini, non come musicisti e, in qualche caso, per ritrovarci.

Termina, dopo 15 anni, anche la collaborazione fra Giorgio Ciccarelli e gli Afterhours.

Per motivi molto diversi da quelli che hanno portato Giorgio Prette a lasciare questo progetto ma, anche in questo caso, sempre e comunque frutto di un lunghissimo periodo di tentativi, discussioni laceranti, ripensamenti e contraddizioni.

Tutto, bello o brutto, eroico o squallido, semplicemente vero. Semplicemente nostro. Semplicemente vita.

Per questo chiediamo rispetto per quello che sta succedendo.

Sono tempi bui. Il complottismo da sbarco, il gossip morboso, la malafede, la superficialità e, nel migliore dei casi, il nichilismo, sono segnali della disperazione che ne deriva.

Per questo vi chiediamo di fidarvi.

Non è facile per chi va e non sarà facile per chi resta ma le cose GRAVI, nella vita, sono altre.

Gli Afterhours sono sempre stati un gruppo di persone inquiete e in movimento.

Non sarà mai diverso da così perché è quello che siamo nel profondo e di questo siamo fatti.

Questo ci causa da sempre un sacco di problemi. Ma abbiamo imparato a essere orgogliosi della nostra natura.

Ci sono, fra di noi, anni di comunione totale che ci legano comunque e che vanno anche oltre quello che sono i nostri rapporti e i nostri desideri di vita oggi.

È possibile quindi che, in un futuro vicino o lontano, si torni a suonare insieme. Oppure è possibile che non accada mai.

Ma le nostre vite adesso sono più importanti di questo.

Ogni volta che abbiamo affrontato uno sconvolgimento, ed è successo più di una volta, è stata anche una grande occasione di rinnovamento.

Quest’ultimo gruppo di persone ha espresso una coesione artistica che mai si era realizzata prima negli Afterhours, eppure non si trattava certo della formazione originale.

Per noi che restiamo, questa è una prova da affrontare con grande energia e, sì, con grande euforia, perché l’instabilità ci appartiene e non ci spaventa.

Ancora una volta per noi è un’occasione.

Per questo vi chiediamo di fidarvi.

Si uniscono a noi, per questo tour teatrale, due grandissimi musicisti: FABIO RONDANINI e STEFANO PILIA.

Con loro non vogliamo tamponare un’assenza o replicare quello che abbiamo già fatto ancora e ancora in passato, ma provare ad esplorare di nuovo.

Sono due fra i migliori talenti che questa generazione ha espresso, abbiamo la fortuna di conoscerli. Abbiamo la fortuna di essere amici.

Comincia un nuovo percorso.

Chi vuole essere con noi sa che non troverà quello che già conosce, ma è per questo che esistiamo.

Sapete che l’unico modo che abbiamo per rispettarvi veramente, per non comprarvi, per non ipnotizzarvi è ESSERE SEMPRE NOI STESSI. Come uomini non come musicisti. Anche quando è doloroso. Anche quando non vi piace.

Chi vuole essere con noi sa che l’aspettiamo. Perché abbiamo voglia di voi. Perché abbiamo bisogno di voi. Perché noi siamo se voi ci siete.

Per questo vi chiediamo di fidarvi.

Chi non vuole essere con noi, lo diciamo molto chiaramente, sia coerente e ci abbandoni.

Siamo solo un gruppo. La vita, la nostra e la vostra, è più importante di questa cosa.

Con infinito amore,

AFTERHOURS

Manuel Agnelli
Xabier Iriondo
Rodrigo D’Erasmo
Roberto Dell’Era.

E voi? Cosa ne pensate?

Annunci

Santo Barbaro – Corpo non menti (Official Video)

14/10/2014 § 1 Commento

santobarbaro-corpo-non-menti-659x596Per fortuna Pieralberto Valli e Franco Naddei sono tornati, dopo aver parcheggiato il progetto Santo Barbaro per due anni circa in seguito all’uscita di ‘Navi‘.

Corpo non menti è il primo singolo estratto da Geografia di un corpo, album dei Santo Barbaro (uscita prevista a novembre 2014). Il video diretto da Christoph Brehme ci mostra il dietro le quinte della lavorazione del disco registrato al Cosabeat Studio di Villafranca di Forlì.

Quindi non state con le mani in mano, i Santo Barbaro stanno arrivando!

Blonde Redhead – No More Honey (from new album “Barragán”, 2014)

12/06/2014 § Lascia un commento

Blonde Redhead – No More Honey

Il nuovo album uscirà ufficialmente il 2 settembre via Kobalt. Si intitola Barragán e “No More Honey” è il primo singolo estratto.

Buon ascolto!

Musica dopo vent’anni : Anno 1994

20/02/2014 § Lascia un commento

1994 – Vent’anni dopo in un continuo revival.

L’annata 1994 è stata generalmente caratterizzata da un clima eccezionalmente
siccitoso e da alte temperature nei mesi di luglio ed agosto (www.consorziovalpolicella.it).

Ho chiesto a chi mi segue, su Facebook e su Tumblr, quanti anni avessero nel 1994: dal primo social solo nebbia, troppo pigri per rispondere a una domanda simile, mentre dal secondo abbiamo un numero significativo di risposte, tra messaggi privati e quelli diretti al post.

I risultati? Eccoli (clicca sulla foto per vederli):

grafico età 1994

Certo, i più piccoli difficilmente potranno ricordare qualcosa di allora; io avevo dodici anni e ho bene in mente il canale Videomusic, emittente nata nel 1984, che solo due anni dopo, ovvero nel 1996, venne sostituita da Tmc2. Si ascoltava molto la radio, direi tantissimo, anche perché non c’era mica internet per come lo conosciamo ora, e le audiocassette giravano parecchio, sia a scuola che nelle varie compagnie.
Allora quali canzoni posso ricordare e riproporvi? Ho creato una playlist di canzoni, ispirandomi poi all’articolo uscito per Linkiesta dal titolo “Ommiodio, questa canzone ha già vent’anni?”.

La mia non vuole essere la versione più cool o quella più di nicchia, ma chiaramente in articoli come quello le mancanze ci saranno sempre, volenti o nolenti. Anche in questo mio tentativo mancheranno tante cose, penso a Ben Harper con ‘Welcome To The Cruel World’ ma anche al debutto dei dEUS con ‘Worst Case Scenario’. Tanti piangeranno per l’esclusione, sofferta, di canzoni dei Pearl Jam, che uscirono con ‘Vitalogy’, e di Elliott Smith, che pubblicò ‘Roman Candle’; a qualcuno non andrà giu, invece, che non abbia inserito qualcosa del primo disco dei Dave Matthews Band, mentre altri avrebbero voluto sentire una canzone dei primissimi Weezer, ma son sicuro che non tutti si ricorderanno dei Noir Desire pre ‘Le Vent Nous Portera’, giusto? In Italia posso tranquillamente, e felicemente, non inserire ‘T’appartengo’ di Ambra così come ‘E poi’ di Giorgia, mi dispiace invece per ‘I soliti Accordi’ di Jannacci e il primo Cesare Basile con l’album ‘La Pelle’.

Potrei andare avanti all’infinito con l’elenco, così come potrei criticare quelli de Linkiesta per non essersi sforzati troppo, ma la stessa critica potrebbe essere girata, in modo assai simile, anche alla mia playlist. per cui li ringrazio solamente per avermi riportato un po’ di revival anni ’90; nel bene e nel male.

Nel bene e nel male, sì, come il titolo della mia Playlist che potete ascoltarvi QUI o cliccando sul Play qui sotto. Buon ritorno nel 1994. Sì, sono già passati 20 anni.

p.s.: rilassatevi e godetevi questo sano e sincero revival.

Hank

Video: Sebastian Tellier – L’amour naissant

02/10/2013 § Lascia un commento

Su Nerospinto Magazine vi segnalo questo video spiegando giuto due cose: Clicca QUI!

Video: Arcade Fire – Reflektor

10/09/2013 § Lascia un commento

http://www.arcadefire.com

Videolist #2 su Nerospinto Magazine

23/04/2013 § Lascia un commento


E continua la Videolist su Nerospinto Magazine!

Miss Kittin

Volete sapere quali sono i video? Ecco:

Miss Kittin – Double album "Calling From The Stars"

Nick Cave & The Bad Seeds – Animal X (Record Store Day Special)

M83 – Oblivion (Ft. Susanne Sundfør)  Live @ Jimmy Kimmel)

Is Tropical – Dancing Anymore (Hot)

Thee Oh Sees – Toe Cutter / Thumb Buster

They Might be Giants – Nanobots

Matthew E. White – Steady Pace

Buona visione!

Video di Oggi: Dargen D’Amico con Andrea Nardinocchi – Continua a Correre

28/02/2013 § Lascia un commento

directed by Matteo "Uzzi" Bombarda & Matteo "Frank" Podini
www.undervilla.com
www.frame24.it
© 2013 Universal Music Italia Srl

Continua A Correre

(J.D’Amico / J. D’Amico, M. Tumminello, M. Zangirolami)
chitarre di Manfredi Tumminello
prodotto da Amando Damiani, Marco Zangirolami e Andrea Nardinocchi
℗ Cock An Ear / Giada Mesi / Off Limits / Universal Music Italia srl

tratto dall’album VIVERE AIUTA A NON MORIRE (aprile 2013, Universal Music Italia)

Donne & Musica – Video Compilation Febbraio 2013

19/02/2013 § Lascia un commento

Ascoltate e fateci sapere cosa e chi vi ispira di più (anche via mail/pvt):

 

Elliphant – Live till i die

Lucy Rose – Shiver

Alie Layus – Hit You

Wolf Alice – Fluffy

Azealia Banks – Harlem Shake Remix

Deep Vally – Lies

Videolist su Nerospinto Magazine

30/01/2013 § Lascia un commento


Video, Anteprime e Teaser @ Nerospinto Magazine


Video musicali 2013 anteprime ufficialiOggi potete vedere e ascoltare i video dei Foals, Helado Negro, Eels, Akron/Family e altri artisti. Ma cosa sono i Video o Videoclip? Wikipedia la pensa così:

"Il videoclip (conosciuto in Italia anche come video musicale o anche semplicemente video o clip) è un breve filmato prodotto a scopo promozionale per un brano musicale, solitamente una canzone presente in tutta la lunghezza del video. In alcune parti del mondo, come in Giappone, è anche detto promotional video, abbreviato in PV.

I videoclip utilizzano differenti forme stilistiche ed espressive per commentare visivamente il brano musicale: molti di essi si compongono della semplice riproduzione filmica del cantante o del gruppo musicale che eseguono il brano; altri creano minifilm con trama (recitati talvolta dagli stessi componenti del gruppo) oppure non narrativi e si possono avvalere di sequenze animate o di immagini documentaristiche.

La pratica di abbinamento di immagini filmate a brani musicali risale sin dagli anni cinquanta, ma il videoclip diviene molto popolare a partire dall’inizio degli anni ottanta con la nascita delle prime televisioni con palinsesto interamente musicale".

 

 

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria Video su Velvetgoldzine.