Recensione Bachi da Pietra – Quintale

01/02/2013 § Lascia un commento


Recensione Bachi da Pietra – Quintale (La Tempesta, 2013)

Bachi da Pietra – QuintaleCorreva l’anno 2007 e dalle strade scure di periferia risuonava un blues nichilista, quello del duo formato da Giovanni Succi (La Morte) e Bruno Dorella (OvO, Ronin): il nome dell’album era “Non Io”. Oggi, nel 2013, esce il nuovo “Quintale” che a suon di chitarre molto hard,  pescate forse dal cilindro di un Dorella leafiano, si fa strada senza guardarsi troppo indietro.

Il rock a nervi tesi di “Haiti”, con il suo riff urticante, ti fa subito capire che questo disco è fatto di puro granito e di narrazioni confezionate ad arte; “Brutti versi” è sound heavy anni ’90 mentre “Coleotteri” è  una canzone metal d’assalto libera di essere così com’è. “Enigma” è una canzone costruita su una sorta di filastrocca piena di nomi di amici e di colleghi del duo (ma non solo):  i nominati non conoscono il fatto scatenante, è semplicemente un enigma fitto con la partecipazione al sax di Arrington de Dionyso.

Fessura” è un semplice giro sulla chitarra con un lieve sentore hip hop e con un gran bel testo; “Mari Lontani” invece riprende un po’ il discorso lasciato nelle ultime pubblicazioni e sale un po’ sulle nuvole per guardare dritto in faccia all’orizzonte. “Paolo il Tarlo” è generata ereticamente dalla stessa sostanza del silicio e del guano, è una rissa concreta tra ritmica e noise che finisce per sfinimento dei partecipanti; “Dio del Suolo” è piena melodia e di fascino, l’ascoltatore non potrà fare altro che canticchiarla e rifletterci un po’ sopra.

 “Ma anche no” conclude oniricamente l’album, anzi, a dirla tutta la chiusa è assegnata anche a baratto@bachidapietra.com (ma solo nella versione digitale dell’album): un ulteriore riflessione sulla pirateria e una proposta di baratto per il download dei brani/album e sulla proprieta intellettuale/artistica (ascoltatela).

Dopo tre anni è davvero un gran piacere sentire i Bachi da Pietra in splendida forma.

Tracklist:

01. Haiti
02. Brutti Versi
03. Coleotteri
04. Enigma
05. Fessura
06. Mari Lontani
07. Io lo vuole
08. Pensieri, Parole Opere
09. Paolo il Tarlo
10. Sangue
11. Dio del suolo
12. Ma anche No
13. BARATTO@BACHIDAPIETRA.COM

Facebook: www.facebook.com/bachidapietra
Sito Internet: www.bachidapietra.com
La Tempesta Dischi: www.latempesta.org

(Hank)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Recensione Bachi da Pietra – Quintale su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: