Recensione ManzOni – Cucina Povera

08/11/2012 § Lascia un commento


Recensione ManzOni – Cucina Povera (Garrincha Dischi, 2012)

manzOni cucina povera garrincha dischi 2012Nel sapere comune la cucina povera è quell’insieme di ricette che vengono preparate con ingredienti semplici e genuini, secondo la tradizione del propro paese ed utilizzando ciò che è disponibile in casa; si dice anche che richiede molta fantasia e che regala tanto gusto a chi la prova. Dalla tavola alla musica il discorso non cambia per il progetto di Gigi Tenca e compagni.

Cucina Povera” riprende quello che era stato lasciato dal precedente Ep, apparecchiando però una tavola con maggiori dettagli ed esperienza, questo è vero sia dal punto di vista musicale che da quello dei sentimenti e delle situazioni narrate. Altissimo quindi il livello per un secondo album che poteva cedere alla crisi solita della conferma post-debutto; un lavoro diretto e semplice che pesca nel cantautorato-raccontato tipico dei Massimo Volume costruendosi trame sonore post-rock, noise e sperimentali.

Mario in diretta Tv” è uno spaccato dei giorni nostri, un’intervista ad un padre di famiglia che non ha più certezze, “Mario nome proprio fuori moda da operaio” che è in cassa integrazione e che purtroppo non può dare sicurezze al figlio. “Scusami” è il racconto poetico di un amore scandito da una chitarra ed un ritmo cadenzato ed ossessivo; “…ed ecco l’alba” è tetra, lievemente industrial anni ’80, un sogno/incubo che imprigiona e che non lascia liberi.

Una garzantina” riprende il tema dell’amore, una canzone dolce e delicata dove non si comprende perchè sia così difficile dire alla persona amata che si ha voglia di lei; “In Toscana”, che rinchiude il titolo del disco ed è un pezzo enorme dal punto di vista lirico, spicca anche solo per la frase nel finale “ti assicuro avevo prenotato anche il sole, non doveva piovere quel giorno, mi dispiace…”.

Si potrebbe andare avanti a descrivere pezzo per pezzo, spizzicare qua e là, ma credo che sia già abbastanza per avervi fatto venire l’acquolina in bocca parlando d’un album che si gioca assolutamente il premio come miglior album italiano del 2012. Almeno fino ad ora.

Tracklist:

01. Mario in diretta tv
02. Dal diario, a mia madre
03. Scusami
04. … ed ecco l’alba
05. Una garzantina
06. A mio padre
07. Dimmi se è vero
08. In toscana
09. La strada

Sito Internet: manzoni.tumblr.com
Facebook: www.facebook.com/manzoniband
Casa Discografica: garrinchadischi.it

(Hank – Recensione su Eyeonmusica)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Recensione ManzOni – Cucina Povera su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: