Recensione The Softone – Horizon Tales

07/04/2012 § Lascia un commento


Recensione The Softone – Horizon Tales (Cabezon Records, 2012)

The Softone Horizon TalesGiovanni Vicinanza ha creato la sua America a Napoli; legata ad un certo indie ispirato, leggero, dolce e d’origine non troppo nascosto. Nato e cresciuto ascoltando gruppi a cui deve molto, e a cui s’ispira molto bene”. Questo è l’inizio della recensione del suo primo lavoro autoprodotto, nel 2005, recensito sempre qui su Velvet Goldmine; nel 2008 ci presentò “These Days are Bleu” che risulta essere il primo full-lenght ufficiale, distribuito dalla Awful Bliss.

Dopo quattro anni la Cabezon Records, una casa discografica appena nata a cura di Mario Vallenari, sforna il secondo lavoro di The Softone con il titolo di Horizon Tales. Ci sono ancora gli Spain, troviamo anche i Calexico ed un Cesare Basile che, oltre ad essere un riferimento, produce l’album e si sente la sua mano ruvida e sabbiosa nella tracce che scorrono senza troppi problemi. Basta “It’s Because” per sentire il vento americano sul viso, avere un po’ di pelle d’oca e continuare con “Harmlessis Vulgar”, una ballata dolce amara scelta come ultimo brano. Il blues, il folk e l’indie americano più classico si fondono per allontanarsi dai binari più battuti degli ultimi periodi, un mix che colpisce e conferma la capacità di Giovanni di costruire canzoni e melodie al bacio.

In “Matamoros” ci sono i mariachi e la chanson francaise (binomio che mi ricorda i Grimoons), nel duetto con Emma Vicinanza in “Get Together” viene in mente il cantautorato classico americano; certo “Never Forget” non mi fa impazzire, ma ci può stare per un secondo capitolo di The Softone che, come immaginavo, ha tutte le carte in regola. Bravo, io ci ho sempre creduto e ci crederò ancora e voi che ne pensate?

Tracklist:

01. Son of a God
02. On Your trail
03. Matamoros
04. Never Forget
05. Get Together
06. True Blues
07. Alien Lanes
08. It’s Because
09. All that Noise
10. Slide Down
11. Harmless is Vulgar

MySpace: www.myspace.com/thesoftone
Casa Discografica: www.cabezonrecords.com

(Hank)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Recensione The Softone – Horizon Tales su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: