JoyCut – Ghost Trees Where to Disappear

30/06/2011 § Lascia un commento


JoyCut – Ghost Trees Where to Disappear (Pillow Case, 2011)


JoyCut – Ghost Trees Where to Disappear In passato son stati prodotti da persone di spicco (Jason Howes, vedi Artic Monkeys e Block Party) ed hanno fatto da spalla a diversi gruppi che ora riempiono altro che i locali. Ed ora? Qui c’è tutta la sicurezza di dieci anni di musica, i JoyCut sono arrivati con “Ghost Trees Where to Disappear” con le idee più chiare ed un suono compatto.


10 Pence” mette subito sul tavolo le passioni della band, quell’amore per gruppi new wave, anni ’80 e inglesi, con qualche volo d’ispirazione verso l’America. Pink Floyd, Cure, Psychedelyc Furs e Arcade Fire (che oramai sono un po’ ovunque). Onirici, nervosi e arrabbiati, ecco come te li senti cantare  spalmandosi su sonorità marmoree e cupe, poi delicate o spalleggiati dall’elettronica e dal  Sig.re Robert Smith.


Di sicuro non originali, ma ben attrezzati e non poveri d’intuizioni sonore: “Liquid” e la ballata finale “W4U” non posso essere solo un caso sporadico. Si sente su quasi tutto il disco che, fin dall’inizio, scivola via bene e si ascolta che è un piacere, “GTWD” è un buon album per la discografia italiana.


Tracklist:
01. 10 Pence
02. CleanPlanet
03. GardenGrey
04. TTG
05. L@M_H
06. Deus
07. GTRC
08. TheFall
09. Apple
10. Liquid
11. L@M_S
12. FakeModesty
13. W4U

Sito Internet:  www.joycut.com
MySpace: www.myspace.com/joycut
Casa Discografica: www.pillowcaserecords.com

(Hank)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo JoyCut – Ghost Trees Where to Disappear su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: