“Buone notizie” per Paolo Spaccamonti.

30/03/2011 § Lascia un commento

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:Calibri;
mso-fareast-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;
mso-fareast-language:EN-US;}

New release on Bosco rec :

 

Paolo Spaccamonti "Buone Notizie" cd digipack

Paolo Spaccamonti "Buone Notizie" Dopo il successo unanime da parte della critica specializzata e la sonorizzazione dal vivo di un classico del film muto "Rotaie" (sold out) commissionata dal Museo Nazionale del Cinema, il Guitar Hero torinese torna con un nuovo album. Registrato da Marco Milanesio presso l’O.F.F. Studio di Torino Buone Notizie è il seguito del fortunato esordio "Undici Pezzi Facili" per il quale il chitarrista che "alterna rumore e momenti ipnotici ad aperture visionarie e malinconicamente melodiche" è stato paragonato ad artisti del calibro di Fennesz, Michael Brook e Dirty Three.

Featuring:
Julia Kent (Antony and the Johnson)
Fabrizio Modonese Palumbo (Larsen, Blind Cave Salamander)
Daniele Brusaschetto
Ezra (Casino Royale, No.Mad)
Davide Compagnoni (Stearica, Namb)
Marco Piccirillo (Jazz Accident)
Dario Bruna e Ramon Moro (3Quietmen)

Da maggio in tutti i negozi, distribuito da Audioglobe.

Prossimamente in vinile ed. limitata su etichetta Triste.

"Molto più che un chitarrista contemporaneo. Con il secondo disco, il torinese Paolo Spaccamonti mette in mostra la sua crescita esponenziale di compositore, con arrangiamenti e accorgimenti da grande narratore strumentale. Tra avant – rock e neo folk, armonici urbani e sincopi jazz, disturbi e certezze, le 12 tracce suonano perfettamente sintonizzate sulle frequenze della nuova Europa apolide e della New York più anticonvenzionale. All’altezza il parterre di ospiti: sono della partita Julia Kent, Fabrizio Modonese Palumbo, Daniele Brusaschetto, Ezra, Davide Compagnoni, Marco Piccirillo, Dario Bruna e Ramon Moro. "Buone notizie" per il suono italiano in cerca di identità." Paolo Ferrari (LA STAMPA)

 

 

"PAOLO SPACCAMONTI: What a satisfying name to pronounce. Go ahead, say it out loud a few times! Nice drones, too." TEMPORARY RESIDENCE LIMITED

http://www.youtube.com/watch?v=Ax7da6zTVj8&feature=channel_video_title


www.boscorec.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo “Buone notizie” per Paolo Spaccamonti. su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: