Baby Dee – A Book of Songs for Anne Marie

06/05/2010 § Lascia un commento

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Times New Roman”,”serif”;
mso-ascii-font-family:”Times New Roman”;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:”Times New Roman”;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

 

Baby Dee – A Book of Songs for Anne Marie (Tin Angel Records, 2010)

Baby Dee – A Book of Songs for Anne Marie Baby Dee non ha voglia di starsene in un’ angolo a fare la muffa, prende anche in considerazione di risistemare i suoi lavori passati e renderli migliori, più raffinati se possibile; infatti “A Book of Songs for Anne Marie” è un lavoro del 2004 rilasciato dalla Durtro di David Tibet (Current 93) che non soddisfaceva a pieno la cantante.

Gli arrangiamenti e la musica non sono più acerbi o superficiali, come sembrarono, risultano ponderati ed uniti da un unico filo conduttore: il connubio pianoforte e arpa. Le liriche, molto importanti per capire l’essenza dell’artista, si appoggiano leggiadre, con quel cantato particolare, sugli accordi; passione, amore e tanto altro, trabocca da queste dodici canzoni rielaborate ad arte. Se si dovesse ascoltare l’album con poca attenzione sarebbe un errore comune e fatale per la valutazione dello stesso; per non parlare della difficoltà a staccare le singole canzoni, sembra quasi un’unica esecuzione suddivisa in pochi atti.

Grazie a  Maxim Moston (violinista di Antony & The Johnson) come produttore e arrangiatore, “A book of songs for Anne Marie” riesce ad avere una forma finita e arricchita per poi venir pubblicato in Europa da Tin Angel Records. Oltre al produttore, Baby Dee, deve un ringraziamento particolare (segnalato anche nelle note) al suo padre artistico : il già citato David Tibet.

Un’artista particolare, con una vita intensa e non comune, da scoprire sicuramente.

Tracklist:

01. Overture

02. Love? Small Song

03. A Book of Songs for Anne Marie

04. Lilacs

05. Unheard of Hope

06. Black But Comely

07. And Anne Marie Does Love to Sing

08. Endless Night

09. Set Me as a Seal on Your Heart

10. As Morning Holds a Star

11. An Early Spring

12. Morning Fire

 

Sito Internet: myspace.com/theonlybabydeewww.babydee.org

Casa Discografica: www.tinangelrecords.co.uk

 

 

(Hank)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Baby Dee – A Book of Songs for Anne Marie su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: