Grimoon – Super8/Neera

30/04/2010 § Lascia un commento

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Times New Roman”,”serif”;
mso-ascii-font-family:”Times New Roman”;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:”Times New Roman”;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

 

Grimoon – Super8/Neera (CD + DVD Macaco Records, 2010)

Grimoon – Super8/Neera (CD + DVD Macaco Records, 2010)Forse è partito tutto da La Lanterne Magique, ma con Super8 si è perfezionato ulteriormente quel gran bel meccanismo che ha il nome di Grimoon.

Scott Mercado (Black Heart Procession) è al Mixer ed ha prodotto anche il film/lungometraggio “Neera”; il suono non è mai stato così perfetto nel vestire quei testi che raccontano di storie care a Solenn Le Marchand e Alberto Stevanato. Il nero è sempre presente, come colore ma anche come mood sonoro (Le Bal Des Ombres”), ritroviamo il folk ed il pop (“Super8” e “Orfeo”), solo che il risultato è più definito.

Ora c’è solo una cosa da dire: vista la maturazione, la passione e i risultati raggiunti, ci si chiede se i Grimoon cambieranno le tematiche per qualcosa di diverso. Ovviamente non vuole essere una critica, ci mancherebbe, ma solo una breve riflessione, una velata richiesta da seguace incallito.

Non dimentichiamoci di “Neera”: un viaggio mitologico con la compagnia teatrale Farmacia Zoo, utilizzando dipinti di Alessandro Fiori (Mariposa, Amore) e i disegni del prezzemolino Davide Toffolo; il tutto incorniciato in via sonora da Erik Ursich. Poco budget ma tanta passione ed inventiva (così dovrebbe dire il buon Paolo Mereghetti).

Tracklist:

01. Orfeo

02. La Maison du Photographe

03. Le Bal des Ombres

04. Tournesol

05. Mélodie

06. La Ballade du Pecheur Aveugle

07. Super8

08. Amour

09. Le Temps des Reves

10. Mille Lumiere

11. Partisan

12. Je me Transforme

 

Sito Internet: www.grimoon.com

MySpace: ww.myspace.com/grimoon

Casa Discografica: www.macacorecords.com

 

(Hank)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Grimoon – Super8/Neera su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: