Betzy – Romancing The Bone

31/01/2010 § Lascia un commento

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Times New Roman”,”serif”;
mso-ascii-font-family:”Times New Roman”;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:”Times New Roman”;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;
mso-fareast-language:EN-US;}

 

Betzy – Romancing The Bone (Lady Lovely, 2010)

Betzy – Romancing The BoneFabio Cussigh (voce, organo, percussioni), dopo un viaggio a New York, torna in Italia con  un progetto chiamato Betzy: “…nome del diario nel quale il giovane peccatore Frank McKlusky racconta la storia di sé e del suo antagonista, il Reverendo Crawford, che ogni giorno cerca di salvargli l’anima e di bere tutto il suo whiskey”.

Torna anche con valigie piene di Beck, Kills, Lou Reed e tanto blues; ovviamente l’indie c’è, che diamine, ma oramai non fa nemmeno più notizia. Come primo passo troviamo il pop sporco di “Just A Call”, per poi andare verso lo swing di “Goldfinger” e  trovare poi ballate con sapori differenti (“Night Jersey” tra tutte); senza dimenticare il divertimento di “Always in the Dog House” e di “Gay Bar”, chiudendo con la canzoncina alla chitarra di “Don’t Shit on My Rainbow” (con rumori in sottofondo, molto lo-fi).

Romancing The Bone” è riuscito e divertente, da bere a dosi moderate ma anche da trangugiare senza riguardi; oltre che musicista, Fabio Cussigh, è anche fotografo, ricorderete sicuramente il buon Vasco Brondi correre tra le ciminiere, vero?

Tracklist:

 

1. Just a Call

2. Shopgirl

3. Suzi K

4. Goldfinger

5. Little Student

6. Night Jersey

7. Always in the Dog house

8. Sisters are Better

9. Gay Bar

10. Mess Around

11. Don’t Shit on my Rainbow

 

MySpace: www.myspace.com/betzybetzy

Casa Discografica: www.ladylovely.it

 

 

(Hank)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Betzy – Romancing The Bone su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: