Willard Grant Conspiracy: Paper Covers Stone & Tour

22/09/2009 § Lascia un commento

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Times New Roman”,”serif”;
mso-ascii-font-family:”Times New Roman”;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:”Times New Roman”;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;
mso-fareast-language:EN-US;}

 

Comunicato stampa
UNOMUNDO
Press&promo agency

Urtovox Booking Dept in collaborazione con Locusta booking e Magicdice
 è lieta di annunciare  le date italiane del tour europeo dei

Willard Grant Conspiracy: Paper Covers StoneWILLARD GRANT CONSPIRACY

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In occasione della pubblicazione del nuovo disco
‘Papers Covers Stone’

In uscita il 25 settembre
Glittherhouse/Venus

5 Ottobre 09 @ Casa 139 – Milano
6 Ottobre 09 @ Centrarti-Rep.di San Marino-Rimini
7 Ottobre 09 @ ROMA TBA + Cesare Basile
8 Ottobre 09 @ Karemaski – Arezzo + Cesare Basile

9 Ottobre 09 @ Spazio 211 – Torino + Cesare Basile

Willard Grant Conspiracy-Paper cover stone cd infos

 

I Willard Grant Conspiracy nascono nel 1994 nell’area di Boston, per poi spostarsi in California negli anni successivi. Fondamentalmente la band ha avuto musicisti provenienti da diversi continenti, ma fa capo ad un solo ed unico rappresentante: Robert Fisher.
Tra album e tour, il gruppo si fa conoscere molto bene non solo negli States; anche in Europa ottiene un ottimo riscontro di pubblico, grazie anche alla tedesca Glitterhouse Records che mette sotto contratto la band dopo gli anni passati con la Rykodisc.
E’ la voce di Robert Fisher, definita come un incontro tra Johnny Cash, Leonard Cohen e Cale, che rappresenta principalmente il sound della band, accompagnata da atmosfere a volte delicate e trasognanti, a volte in pieno stile ‘americana’, a volte folkeggianti e rock, ma sempre di gran classe ed eleganza; dal vivo i Willard Grant Conspiracy si sono esibiti sia come big band di oltre dieci elementi, sia in situazioni molto più intimiste, con solo tre musicisti.
Nel 2008 Robert Fisher e David Curry, due membri originali della band, decidono di lavorare ad un nuovo album basato sulle rispettive attitudini al songwriting, alla canzone d’autore che ha contraddistinto il repertorio della carriera di entrambi.
Tornato dal lungo tour che lo ha visto impegnato nella promozione del precedente album ‘Pilgrim Road’, Robert Fisher contatta David Curry per riprendere in mano il discorso relativo ad un nuovo album con la sua collaborazione che avevano già in mente di fare da parecchio tempo.
Con la collaborazione di Sean O’Brien (il primo chitarrista della band), Pete Weiss (il produttore del secondo, terzo e quarto album della band) e Steve Wynn, che negli ultimi anni ha condiviso il palco e collaborato più di una volta con i Willard, ‘Paper Covers Stone’ prende vita tra session di brani nuovi ed estratti dal repertorio della band, rivisitati e riarrangiati per questo nuovo outfit.
Sullo stesso banco di registrazione usato per i primi tre album della discografia dei WGC (un Neve degli anni Settanta), circondati dalla visione della neve che si scioglie intorno allo studio e tra i raggi del sole che iniziano a far capolino e ‘toccano’ il legno che ricopre le mura dello studio, le
sessions di ‘Paper Covers Stones’ si chiudono in soli due giorni, accompagnate dal profumo del caffè, dei sigari e dalle delizie gastronomiche procurate dalle fattorie nelle vicinanze.
 

www.willardgrantconspiracy.com

www.myspace.com/willardgrantconspiracy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Willard Grant Conspiracy: Paper Covers Stone & Tour su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: