Le Gorille – s/t

20/10/2008 § Lascia un commento

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Times New Roman”,”serif”;
mso-ascii-font-family:”Times New Roman”;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:”Times New Roman”;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;
mso-fareast-language:EN-US;}

Le Gorille – s/t (Nino Records, 2008)

Le Gorille - s/tI Le Gorille sono tre ragazzi livornesi che amano il cinema ed ovviamente hanno una certa pratica con le beffe, gli scherzi e l’ironia tipica della toscana; tutte queste cose si mischiano e si sentono nel disco omonimo che è completamente strumentale.

Sono dieci brevi “filmati immaginari” che raggiungono una mezzora scarsa, sono freschi e tengono attivo l’ascoltatore che è li, pronto a scoprire se dopo ci sarà una sparatoria, un inseguimento o una scena d’amore in un piccolo locale con luci soffuse. Piano, chitarra e batteria servono per costruire gli scenari; musicalmente si passa dall’hard rock, al rock semplice a quello improvvisato, fino ad arrivare ad uno strato di jazz e di improvvisazione.

Tre passi nel delirio” parla chiaro anche da sola, il funky ad i beat sono presenti e già sentiamo caldo; “Golido” è passione jazzata mentre “Pirati” è impro quanto basta; “Mario M.” è instabile ed indecisa mentre il finale è una chicca nel vero senso della parola, tutta da gustare (“Golido Reprise”).

Lasciando perdere i paragoni con i “geni” della situazione (vedi John Zorn e Mike Patton), possiamo semplicemente dire che questo disco è un debutto bellissimo. Benvenuti ragazzi!

Tracklist:

1.       Tre Passi Nel Delirio

2.       Il Cane di Rino

3.       Golido

4.       Mario M.

5.       Intermezzo

6.       Pirati

7.       Gatto Nero

8.       Il Pianeta dei Gorilla

9.       Charleston

10.    Golido Reprise

MySpace: www.myspace.com/legorille

Casa Discografica: www.myspace.com/ninorecordsitalia

 

(Hank)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Le Gorille – s/t su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: