Gretel & Hansel con “Follow the Porcupine”

23/04/2008 § Lascia un commento

Madcap Collective è lieta di presentare:

 

 

Gretel e Hansel "FOLLOW THE PORCUPINE" MDCP066, CD 2008, 09 trksGretel & Hansel "Follow the Porcupine"

 

 

 

 

 

FOLLOW THE PORCUPINE:

La favola del porcospino e’ l’escamotage stilistico su cui i Gretel e Hansel articolano il loro lavoro fatto di rimandi ad un certo codice letterario fiabesco, che si intrecciano con sonorità a tratti più pacate, ad altri più energiche, senza perdere coesione di fondo.

9 tracce in totale, 5 canzoni intervallate da 4 momenti parlati in cui e’ suddivisa la narrazione del racconto, interpretati da una voce femminile capace di ben amplificare le parole contenute nella storia.

 

Fin dalle prime note del pezzo di apertura omonimo del disco e’ chiaro che l’intento dei 4 componenti del gruppo e’ quello di rapire l’ascoltatore per portarlo in un mondo fatato, sospeso tra tinte di grigio e squarci di sole. You know ?!? e’ una sbirciata sotto il tendone di un circo itinerante, mentre I prefer melody, forse la canzone dove la voce si fa più rarefatta, rimanda ad uno scenario un po’ retro e, nonostante l’intro con un suono di dobro stonato, il pezzo cresce fino a sfociare in un arpeggio di chitarra che sembra arrivare direttamente dalla quinta dimensione dei primi Byrds. ‘Duck in the mirrore‘ un pezzo giocato su suoni percussivi non tradizionali e continue discese cromatiche che aprono in un ritornello molto orecchiabile e chiudono con una piccola suite di free-folk di quasi sapore Zappiano.

 

Come per il nome della band, come perla storia stampata sulla superficie esterna del digipack, così anche il disco chiude al contrario delle aspettative con il pezzo forse più incisivo del disco: Sad Kids, una marcetta di soldatini rotti che avanza inesorabile col suo piccolo esercito di suoni. La presenza di cori di bambini di chiara provenienza anglosassone, come d’altronde la lingua usata per il narrare la favola, regala una sferzata di vitalità e movimento all’intero disco, e concretizza il percorso della band, che sul finire dell’album cerca di affermare maggiormente un suono più distintivo, meno contaminato da rimandi e ispirazioni.

 

FOLLOW THE PORCUPINE e’ una piccola opera travestita da favola che in una mezz’ora scarsa e’ capace di catapultare l’ascoltatore in un mondo distorto, una favola da cui e’ difficile uscire, più che un disco un vero e proprio concept che si dichiara a partire dall’artwork.

 

 

 

Apr 25 2008 21:30 FOR SALE welcome to the jingle! Piacenza

May 2 2008 22:00 NO FUN Udine

May 3 2008 22:00 ALL BLACKS Masciago (MI)

May 4 2008 18:00 MATTATOIO Carpi

May 17 2008 20:00 LYNX CLUB Vicenza

May 19 2008 20:00 BAR FICO Cremona

May 24 2008 20:00 LATTERIA MOLLOY Brescia

Jun 1 2008 20:00 ZUNI Ferrara

Jul 13 2008 22:00 ’24’ Salo´

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Gretel & Hansel con “Follow the Porcupine” su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: