Khan

20/06/2007 § Lascia un commento

Khan – Who Never Rests (Tomlab, 2007)

 

Khan - Who Never RestsKhan è un produttore di musica elettronica nato in Germania da genitori turco-finlandesi ed è un giramondo. E’ anche una musicista prolifico: con Who never rests è arrivato al terzo lavoro in pochi anni (primo su etichetta Tomlab), condito da un gran numero di collaborazioni e lavori sotto pseudonimo.

 

La connessione tra Khan e Beck è fin troppo prevedibile. Beck è l’archetipo del cantautore pop- elettronico-rock-funk-hiphop-echipiùnehapiùnemetta che mischia decine di generi musicali con un genio e una lucidità figli di un principesco talento: impossibile non citarlo quando ci si ritrova di fronte ad un autore come Khan che fa dell’eclettismo in salsa electro e della fusione delle musiche più disparate la sua dote più evidente.

 

Ma il nome a cui accostare Khan in maniera ancora più adeguata ed evidente è quello di LCD Soundsystem. Le somiglianze tra i due sono moltissime: si parte dalla ritmica reale e fisica, alle melodie e al cantato (in questa occasione Khan esordisce con la propria voce), per arrivare al sound e all’approccio generale. Quest’ultimo album è quindi un disco composto principalmente da musica elettronica, costellato di una notevole varietà di ritmi e di una consistente presenza di suoni analogici.

 

Nomen omen: il disco (come il suo autore) non si ferma mai, non vuole tirare il fiato, continua a spostarsi. Non è semplice per l’ascoltatore meno avvezzo gestirne i cambiamenti e gli umori, ma il fascino ed il valore di questa produzione sono sopra la media. Purtroppo manca il singolo spacca-tutto (potrebbe esserlo solo la conclusiva "Favor after favor", comunque non abbastanza pungente) che gli possa permettere una maggior esposizione, ma l’album merita una piccola avventura.

 

Tracklist:

  1. Excommunication
  2. Satan Backwards
  3. Strip Down
  4. Golden Dawn
  5. I Got To
  6. Who Never Rests…
  7. Take It Out On Me
  8. You Like To Party?
  9. On The Run
  10. B-Movie
  11. Hey Lil’Sister
  12. The Shining
  13. Favor After Favor

 

 

Sito internet: www.khanoffinland.com

Casa discografica: www.tomlab.de

Distributore: www.audioglobe.it

 

 

(Tommy)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Khan su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: