Il Teatro degli Orrori

27/03/2007 § Lascia un commento

Il Teatro degli OrroriVenerdì 6 aprile esce per La Tempesta records con distribuzione Venus, Dell’Impero delle Tenebre, esordio del super gruppo che risponde all’altisonante appellativo de Il Teatro degli Orrori.

 

Formato da quattro veterani della scena indipendente nazionale come Pierpaolo Capovilla, frontman storico di una delle realtà più seminali degli ultimi dieci anni, ovvero i One Dimensional Man, Francesco Valente, chiamato a sostituire Dario Perissutti dietro ai tamburi dell’uomo unidimensionale, Gionata Mirai, voce e chitarra dei Super Elastic Bubble Plastic, altra band di culto, che qui si dedica anima e corpo allo strumento e, in qualità di bassista, Giulio Favero, che dagli One Dimensional Man e’ fuoriuscito dopo aver composto e prodotto due capolavori come 1000 doses of love e You Kill Me, e che oggi e’ tra i produttori più richiesti della scena indie.

 

Il Teatro degli Orrori, che deve il nome al Teatro delle Crudeltà di artaudiana memoria, rappresenta un progetto, assolutamente inedito per il panorama nazionale, un album fragoroso, oscuro e straripante, meravigliosamente obliquo, che innesta sulle granitiche basi di un certo rock di matrice statunitense, i cui maestri rispondono al nome di Melvins, Birthday Party, Scratch Acid e Jesus Lizard, suite prog alla King Crimson, su cui fluttua la lezione della tradizione cantautorale che scomoda De Andrè, il tutto rappresentato con l’enfasi di un monologo urticante che ha gli occhi sbarrati di Carmelo Bene.

 

–br["Continua a leggere…"]–
Il disco vede Pierpaolo Capovilla per la prima volta alle prese con la lingua italiana: l’italiano ti priva dei vantaggi che ti da lo scrivere in inglese – spiega lo stesso Capovilla – la "sintesi" va ricercata con grande cura in ogni singola parola. Mi piace anche dire che, in questo caso, il gruppo si ritrova un cantante molto ambizioso, che non si accontenta di certo di mettere insieme un paio di versi azzeccati. La mia ambizione mi fa sentire più vicino al teatro che al rock.

 

L’album ha avuto una gestazione lunga, durata all’incirca due anni, dei quali uno speso per la composizione e la pre produzione dei brani, a cui vanno aggiunte le session di registrazione, caratterizzate da un’attenzione maniacale per ogni singolo particolare, che ha portato la band a trascorrere circa un mese e mezzo tra il Blocco A, lo studio di Giulio Favero e il Natural Head Quarter di Ferrara.

Una lavorazione iniziata a novembre 2006 e terminata con la masterizzazione dell’album al Nautilus di Milano, nel febbraio 2007.

 

Registrato e mixato dallo stesso Giulio, Dell’Impero delle Tenebre uscirà come detto il prossimo 6 Aprile per La Tempesta Records, label di proprietà dei Tre Allegri Ragazzi Morti, e sarà distribuito da Venus.

 

A partire dal 23 marzo, Il Teatro degli Orrori sarà in tour per una serie di concerti che si preannunciano tra i più devastanti della stagione. Dopo il warm up del 23 marzo del My space event al Mydian di Cremona, la band presenterà ufficialmente il nuovo album al Renfe di Ferrara e proseguirà l’attività live per tutta la prossima estate. A seguire le date già confermate.

 

 

Tour dates

 

05 Aprile – Renfe – Ferrara

06 Aprile – Zero Music Club – Bergamo

07 Aprile – Velvet – Rimini (+ Tre Allegri Ragazzi Morti)

13 Aprile – Covo – Bologna

20 Aprile – Gabbia – Padova

21 Aprile – Spazio211 – Torino (+ Montecristo)

25 Aprile – Ex Cofa – Pescara (+ De Rosa)

27 Aprile – Calamita – Reggio Emilia

28 Aprile – Interzona – Verona

04 Maggio – Classico Village – Roma

 

 

Contatti:

 

Band: http://www.ilteatrodegliorrori.comwww.myspace.com/ilteatrodegliorrori

Etichetta discografica: http://www.treallegriragazzimorti.it/tempesta.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Il Teatro degli Orrori su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: