Belhom senza confini

15/01/2007 § Lascia un commento

Thomas Belhom – No Border (Ici D’Ailleurs…, 2007)

 

Thomas Belhom - No BorderNel 2002 termina l’avventura di Amor Belhom Duo (assieme all’amico Naim Amor) e, dopo un primo Ep, nel 2004 inizia un nuovo viaggio solitario con "Remedios"; oggi Thomas ritorna con il suo secondo album.

 

Già dal titolo si capisce che non esistono confini e nemmeno orizzonti impossibili dove Thomas non riesca ad arrivare con una leggerezza da far invidia; oltre ad essere un bravo percussionista dimostra di saperci fare con tutto il resto, riuscendo ad emozionare anche con il suo canto. Assieme a lui tanti sono gli amici che colorano questo quadretto folk con pennellate decise: Stuart Staples (Tinderstick), Volker Zander (Calexico) e Kim Ohio (Mad River).

 

Chissà se il tutto è stato ispirato dal rapporto sentimentale/artistico con la moglie/musa Viva Yazon, ma poco importa visto la sua ottima interpretazione con Paul Nihaus dei Lambchop; raffinatamente e in modo molto timido, il disco arriva ad un buon livello che servirà come partenza per il fatidico terzo album.

 

Si vede la nostalgia verso Tucson e l’Arizona (tante sono le atmosfere nel disco), ma tutti i suoi più grandi amici sono qui dentro al suo disco (escludendo il cactus di copertina).

 

Sito Internet: www.thomasbelhom.com

Casa Discografica: www.icidailleurs.com

MP3: "Hey Man" – "Oceanic" – "South Over The Seven Hills"

 

 

(Hank)

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Belhom senza confini su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: