Hogwash – Half Untruth

16/10/2006 § Lascia un commento

Hogwash – Half Untruth (Urtovox, 2006)

 

Hogwash - Half UntruthDopo tre anni da "Atombombproofheart", sempre sotto l’ala benevola della Urtovox, i ragazzi di Leffe volano verso un mondo indie rock (ri)conosciuto ai molti. E’ davvero una mezza verità affermare che le tredici tracce del disco costituiscono un bigino dell’indie.

 

"Half Untruth" è un viaggio delicato tra sensazioni contrastanti tra loro, il piacere di essere dolci usando cavalcate elettriche, il retrogusto del mellotron ("Red Heart Shaped Petal") e la durezza di alcune chitarre ("My Dear December"). Ballate (l’americana "Holes in My Maps") e cavalcate si tengono per mano guardandosi dritti nelle palle degli occhi, senza grossi giri di parole.

 

Tra Pavement e Yuppi Flu, i ragazzi applaudono anche i Belle & Sebastian ("As a Day") anche se, con il coretto di "Me and the Half Untruths II", dovrebbero attingere molto di più dal genio di Sufjan Stevens ed osare ancora.

 

Da gustare lontano dai pasti, tra le lenzuola o durante una serata con gli amici, molte birre e tanta voglia di divertirsi.

 

Sito Internet: www.hogwash.it

Casa Discografica: www.urtovox.it

MP3: "Crude" – "Red Heart Shaped Petal"

 

 

(Hank)

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Hogwash – Half Untruth su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: