Fine Before You Came!

25/05/2006 § Lascia un commento

Fine before you came – s/t (I dischi de l’amico immaginario/Black Candy, 2006)

 

Fine Before You CameTerzo album per i milanesi Fine before you came, uno dei gruppi più interessanti della scena underground italiana.

 

Un suono, il loro, che potrebbe definirsi post punk, in cui s’incontrano chitarre esplosive ("A Day", "Moving Units", "A New Routine"), tracce di melodia che affiorano qua e là (la dolce e bellissima "Mother, Goodnight", "The Man Feels Manly") e dissonanze raffinate e dense, appoggiate le une sulle altre ("A City", "Moving Units"). I Fbyc creano fantastiche architetture di suoni dissonanti, lontano da ogni rassicurante armonia.

 

Questo omonimo è una sorta di concept album, permeato da un sentimento ossessivo di solitudine e alienazione; sensazioni che i Fbyc riescono a filtrare attraverso le maglie delle loro dissonanze, raggiungendo così uno stile maturo e personale.

 

Il disco è accompagnato da un DVD ("I was fine before you came") che contiene un cortometraggio nato da un’idea del gruppo e del film-maker Antonio Rovaldi in cui, immagini di New york rievocano le tematiche del disco.

 

Sito Internet: www.finebeforeyoucame.com / www.myspace.com/finebeforeyoucamerock

Casa Discografica: www.blackcandy.it / www.lamicoimmaginario.it

Contatti: info@blackcandy.it

 

 

(LeBleuDesordre)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Fine Before You Came! su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: