Una Compilation Pezzente!

07/11/2005 § 4 commenti

AA.VV. – Ghirigori (Pezzente Rec, 2005)

 Ghirigori

Il nome dell’etichetta è tutto un programma, ma non lasciatevi ingannare. La cover della compilation è un pezzo unico da collezione (in questo caso è disegnata da Stefania Pedretti degli OVO); pensate un po’, potete addirittura scaricare i brani gratuitamente.

 

Analizziamo il contenuto (8 tracce in tutto): Jacopo Andreini in "B-40 RS-4W M23-6K" fa il verso (nel vero senso della parola) ad Anthony Braxton in modo esilarante; Massimo Aiello con il suo "Frammento" porta un po’ di classicismo che non fa mai male; Sig. Sapio ed il suo Moog funebre compone la sua danza macabra ("Bianca"), mentre gli Ovo e IOIOI giocano con romorismi tribali (i primi) e gorgheggi vocali assurdi (i secondi).

 

Ebbene si, la ruota gira ancora e non è affatto finita: Opus Avantra in "El Planto de la Verzene Maria" propone un filmatino folk interessante; Ufficio Postale, con la loro "Caffè", si ispirano al racconto omonimo di Luis Sepulveda, mentre le sonorità sono affini al tango che fa molto Kill Bill.

 

Purtroppo, non capisco il motivo, c’è anche il toscanaccio Lello Vitello (!?) con la sua "L’hai pestata"…vi lascio solo immaginare. A parte questo piccolo neo, vi consiglio vivamente di non lasciarvela sfuggire. Un pezzo unico e raro, ve lo ripeto.

 

Contatti: m.malagnino@libero.it

 

 

(Hank)

Annunci

§ 4 risposte a Una Compilation Pezzente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Una Compilation Pezzente! su Velvetgoldzine.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: